Sbiancamento

Sicuramente, per poter avere dei denti bianchi e puliti è fondamentale l’igiene orale quotidiana; tuttavia spesso i denti possono presentare delle alterazioni del loro colore originario e perdere luminosità.
Le cause alla base dello sviluppo di macchie sulla dentatura possono essere diverse: fumo, vino rosso, caffè e tè, bevande zuccherate e diversi alimenti come liquirizia ecc.

Sbiancamento professionale
Chi vuole sottoporsi ad un trattamento sbiancante ha a disposizione diverse opportunità: una delle più pratiche è senza dubbio quella con lampada led Zoom, recente tecnica alla poltrona che garantisce dei risultati molto soddisfacenti in temi record. Nel nostro studio abbiamo a disposizione questo strumento per sbiancare i denti che emette luce led in abbinamento ad un gel da applicare sulla dentatura; tra le diverse tipologie di luci attive disponibili, quali ad esempio alogene, plasma ed altre ancora, il led Zoom è senza dubbio il più efficace, dal momento che, per quanto sia intensa, non produce calore, dunque può essere indirizzata sul dente senza che il paziente provi troppo fastidio. Una seduta di questo tipo dura poco più di un’ora ed i risultati saranno evidenti per circa un anno.

Kit sbiancante domiciliare
In alternativa in studio proponiamo al paziente il kit sbiancante domiciliare della Zoom che prevede il confezionamento di mascherine su misura da utilizzare per 10 notti consecutive. Il risultato è eccellente e più duraturo nel tempo rispetto a quello alla poltrona, poichè ad ogni seduta di igiene orale semestrale il paziente abbina un paio di notti di sbiancamento domiciliare di richiamo.
Questa seconda soluzione terapeutica è consigliabile al paziente più collaborativo, poichè è indispensabile evitare per almeno 10 giorni fumo, cibi e bevande colorate, pena l'insuccesso del trattamento.

image
image