Gnatologia

L'articolazione temporo-mandibolare
Questo settore dell’Ortodonzia si occupa di valutare le problematiche algico-disfunzionali dei pazienti (prevalentemente adulti, ma non solo) a livello delle articolazioni della mandibola - ATM: articolazione temporo-mandibolare.
Spesso il paziente riferisce emicranie persistenti, rumori articolari (click/scrosci), vertigini, mal di collo/schiena, dolore auricolare, blocco in apertura (locking).
Tutti questi sintomi sono in realtà generati spesso da un‘unica problematica che dalla bocca si irradia ad altri distretti e quindi spesso di difficile diagnosi.

Un approccio terapeutico multidisciplinare
L’Ortodontista confeziona un bite (placca rimovibile ) ed il paziente viene seguito parallelamente da altri professionisti - osteopata/chiropratica/fisioterapista - a seconda del caso clinico.
Generalmente in 6-12 mesi avviene la remissione dei sintomi, pertanto dopo questo periodo di terapia gnatologica, se si riscontra anche una malocclusione, si può procedere con una terapia ortodontica di tipo fisso (brackets) o con allineatori rimovibili (Invisalign) per ristabilire l’allineamento dentale e l’armonia occlusale.

image